Versione stampabile | pubblicato il 18 Marzo 2019

Formazione per Coordinatori per la progettazione e per l’esecuzione dei lavori ai sensi D.Lgs 81/08 – 120 ore

OFFERTA FORMATIVA

L’Ordine degli Architetti PPC, l’Ordine degli Ingegneri, il Collegio Geometri, il Collegio dei Periti Industriali della Provincia di Pordenone, in collaborazione con ENAIP FVG organizzano il  corso

FORMAZIONE PER COORDINATORI – 120 ore
PER LA PROGETTAZIONE E PER L’ESECUZIONE DEI LAVORI ai sensi del D.Lgs 81/2008 e s.m.i.

DURATA: 120 ore + 3 ore d’esame finale

CALENDARIO: avvio martedì 16 aprile 2019 / termine giugno 2019
Le lezioni si terranno i martedì e i giovedì dalle 18.00 alle 22.00 (in caso di visite e sopralluoghi l’orario sarà anticipato al primo pomeriggio).

SEDE: EnAIP FVG di Pordenone, via Pasch 83 – CORDENONS (PN)

COSTO: Euro 920 (non soggetto a IVA)*. È possibile un pagamento rateale della quota di iscrizione.
* Agevolazioni: ai sensi della L.R. 13/2004 sono previsti contributi a fondo perduto a favore di liberi professionisti (no dipendenti) che esercitano in Regione FVG per spese di formazione sostenute nei primi tre anni di attività professionale in forma individuale, associata o societaria.
Per maggiori informazioni: www.regione.fvg.it / innovazione@regione.fvg.it

PROGRAMMA
PARTE TEORICA
Modulo giuridico » 28 ore
» La legislazione di base in materia di sicurezza e di igiene sul lavoro; la normativa contrattuale inerente gli aspetti di sicurezza e salute sul lavoro; la normativa sull’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali.
» Le normative europee e la loro valenza; le norme di buona tecnica; le direttive di prodotto. » Il Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro con particolare riferimento al Titolo I. I soggetti del Sistema di Prevenzione Aziendale: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali. Individuazione, analisi e valutazione dei rischi.» La legislazione specifica in materia di salute e sicurezza nei cantieri temporanei o mobili e nei lavori in quota. Il titolo IV del T. U. in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro » Le figure interessate alla realizzazione dell’opera: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali. » La legge quadro in materia di lavori pubblici ed i principali decreti attuativi.» La disciplina sanzionatoria e le procedure ispettive.

Modulo tecnico » 52 ore
» Rischi di caduta dall’alto. Ponteggi e opere provvisionali » L’organizzazione in sicurezza del Cantiere. Il cronoprogramma dei lavori » Gli obblighi documentali da parte dei committenti, imprese, coordinatori per la sicurezza » Le malattie professionali ed il primo soccorso » Il rischio elettrico e la protezione contro le scariche atmosferiche
» Il rischio negli scavi, nelle demolizioni, nelle opere in sotterraneo ed in galleria » Rischi connessi all’uso di macchine e attrezzature di lavoro con particolare riferimento agli apparecchi di sollevamento e trasporto » Rischi chimici in cantiere / Rischi fisici: rumore, vibrazioni, microclima, illuminazione / Rischi connessi alle bonifiche da amianto / Rischi biologici / Rischi da movimentazione manuale dei carichi / Rischi di incendio e di esplosione / Rischi nei lavori di montaggio e smontaggio di elementi prefabbricati » I dispositivi di protezione individuali e la segnaletica di sicurezza

Modulo metodologico / organizzativo » 16 ore
» I contenuti minimi del piano di sicurezza e di coordinamento, del piano sostitutivo di sicurezza e del piano operativo di sicurezza. » I criteri metodologici per:
a) l’elaborazione del piano di sicurezza e di coordinamento e l’integrazione con i piani operativi di sicurezza ed il fascicolo;
b) l’elaborazione del piano operativo di sicurezza;
c) l’elaborazione del fascicolo; d) l’elaborazione del P.I.M.U.S. (Piano di Montaggio, Uso, Smontaggio dei ponteggi; e) la stima dei costi della sicurezza.
» Teorie e tecniche di comunicazione, orientate alla risoluzione di problemi e alla cooperazione; teorie di gestione dei gruppi e leadership. » I rapporti con la committenza, i progettisti, la direzione dei lavori, i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

PARTE PRATICA » 24 ore
» Esempi di Piano di Sicurezza e Coordinamento: presentazione dei progetti, discussione sull’analisi dei rischi legati all’area, all’organizzazione del cantiere, alle lavorazioni ed alle loro interferenze. » Stesura di Piani di Sicurezza e Coordinamento, con particolare riferimento a rischi legati all’area, all’organizzazione del cantiere, alle lavorazioni ed alle loro interferenze. » Esempi di Piani Operativi di Sicurezza e di Piani Sostitutivi di Sicurezza. » Esempi e stesura di fascicolo basati sugli stessi casi dei Piano di Sicurezza e Coordinamento. » Simulazione sul ruolo del Coordinatore per la Sicurezza in fase di esecuzione.

ATTESTATO: L’acquisizione dell’attestato è subordinata ad una frequenza minima pari al 90% del monte ore complessivo e al superamento dell’esame di verifica dell’apprendimento che prevede:
» prova di simulazione al fine di valutare le competenze tecnico-professionali
» test finalizzato a verificare le competenze cognitive

MATERIALE DIDATTICO: disponibile in formato digitale.

RICONOSCIMENTO CREDITI
: La frequenza di almeno il 90% del monte ore e il superamento dell’esame finale permette – su richiesta esplicitata prima dell’avvio corso – di ottenere i seguenti crediti formativi per la figura dell’ASPP-RSPP secondo i criteri dell’Accordo Stato-Regioni del 07 luglio 2016 – Allegato III:
» CREDITO MODULO A (28 ore + esame)
» CREDITO MODULO B comune (48 ore + esame)
» CREDITO MODULO B-SP2 Costruzioni (16 ore + esame)
Sono esclusi dal credito i moduli BSP1, BSP3, BSP4 e il modulo C

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI: EnAIP Friuli Venezia Giulia, via Pasch 83 – CORDENONS (PN) telefono: 0434 586434/438 – fax 0434 580797
Responsabile: Francesca Peruch: f.peruch@enaip.fvg.it

MODALITA’ DI ISCRIZIONE E PAGAMENTO: Le iscrizioni saranno tenute in considerazione in base all’ordine di arrivo e fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Per formalizzare l’iscrizione è necessario compilare e sottoscrivere l’allegato coupon e inoltrarlo tramite mail a:  a.toppano@enaip.fvg.it  e.p.c.  f.peruch@enaip.fvg.it oppure tramite fax Enaip 0434-580797 assieme a copia del bonifico (v. estremi su Locandina e scheda iscrizione)

n.b. L’avvio di ogni attività è subordinata ad un n° minimo di 15 iscrizioni

N. 20 CFP
Programma e scheda di iscrizione