Versione stampabile | pubblicato il 07 Marzo 2019

Programmare e costruire al tempo del pareggio di bilancio

OFFERTA FORMATIVA
PROGRAMMARE E COSTRUIRE AL TEMPO DEL PAREGGIO DI BILANCIO
Martedì 19 marzo 2019 ore 9,15-13,15
Auditorium Antonio Comelli Palazzo della Regione – via Sabbadini n. 39 – UDINE
Programma:

Saluti istituzionali e apertura dei lavori
Mario Pezzetta, Presidente ANCI FVG

Alessandro Massari, Avvocato amministrativista specializzato in appalti e servizi pubblici e Direttore delle riviste Appalti&Contratti e Public Utilities
Le ultime novità in materia di appalti pubblici e la loro applicazione nel contesto della rete
delle stazioni appaltanti della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia:
– Gli affidamenti diretti e le procedure sotto-soglia di lavori dopo le ultime innovazioni
– Le novità sui requisiti generali
– La procedura di infrazione UE e le questioni da affrontare nelle procedure di aggiudicazione

Marco Padrini, Vice Direttore centrale della Direzione centrale infrastrutture e territorio
Il livello di attuazione della Rete delle Stazioni appaltanti FVG: facciamo il punto

Vittorio Pierini, Presidente della Federazione Regionale degli Ordini degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori del Friuli Venezia Giulia
Gli affidamenti degli incarichi professionali: il contributo delle professioni alla realizzazione dei lavori di qualità

Ivo Nassivera, Ragioniere generale nonché RUP del Comune di San Vito al Tagliamento
Affidamento dei lavori. Intervento di un RUP pubblico facente parte delle unità specializzate: è veramente possibile seguire altri lavori oltre a quelli del proprio ente di appartenenza?

Adriano Ciani, Libero professionista
Il ruolo di un RUP visto da un libero professionista

Magda Uliana, Direttore centrale della Direzione centrale infrastrutture e territorio
L’attivazione della Task force regionale come ulteriore strumento per accelerare la realizzazione di interventi infrastrutturali

Conclusioni dei lavori

Graziano Pizzimenti, Assessore regionale alle infrastrutture e territorio della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Per il riconoscimento dei CFP è necessario che tutti gli Iscritti si iscrivano attraverso la piattaforma  iM@teria, anche coloro che si sono già iscritti sul portale della Regione FVG

Codice corso FAFR07032019125429T03CFP00400

In caso di impossibilità di partecipazione all’evento, procedere dall’area riservata della piattaforma, con la cancellazione della prenotazione per mezzo dell’apposito tasto Elimina iscrizione.

Sono riconosciuti N. 4 CFP a fronte della partecipazione all’intero evento.

Locandina evento