Versione stampabile | pubblicato il 19 marzo 2018

Seminari di aggiornamento obbligatorio per coordinatori progettazione ed esecuzione dei lavori – D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.

OFFERTA FORMATIVA

L’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori organizza 2 seminari di aggiornamento obbligatorio ai sensi del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. presso la propria Sede in p.tta Ado Furlan n. 2/8 a Pordenone.

Programma Seminari:

1^ lezione: martedì 13.03.2017 ore 14,30 – 18,30

“LE NORME OSHA PER SPAZI CONFINATI E CONTROLLO DELLE FONTI ENERGETICHE PERICOLOSE: SPUNTI OPERATIVI PER LA PRATICA PROFESSIONALE DI CSP e CSE”

Le norme emanate da Occupational Safety and Health Agency pur non vincolanti in materia di coordinamento per gli spazi confinati e il controllo delle fonti energetiche, possono offrire notevoli spunti operativi da applicare concretamente alla realtà dei nostri cantieri.

L’individuazione degli spazi confinati in quanto tali, in base ai criteri OSHA, è estremamente efficace e agevolmente trasferibile alla pratica professionale italiana. Le modalità operative per i monitoraggi atmosferici, per i permessi di accesso e per lo svolgimento delle attività produttive entro gli spazi confinati possono costituire un modello da applicare alla prassi comune con buone garanzie di mitigazione del rischio e chiare indicazioni in merito alla programmazione di eventuali misure di emergenza. Si esaminano i casi degli spazi confinati con e senza permesso di accesso. Presentazione PowerPoint.

Le prescrizioni tecniche OSHA sul controllo delle fonti energetiche pericolose possono fornire la base di prassi operative formalizzate e a prova di errore nei casi in cui si renda necessario lavorare su macchine, apparati e sistemi per i quali è necessario assicurare l’azzeramento o il controllo efficace del rilascio energetico. Le prescrizioni si prestano a risolvere problemi complessi che riguardano impianti elettrici, meccanici, condotte di gas e fluidi ecc.

Si prendono in esame gli elementi di base dell’apparato normativo OSHA con riferimenti pratici e tenendo presente che il mercato italiano sta già assorbendo e offrendo a livello nazionale i dispositivi di controllo di concezione USA. Presentazione PowerPoint.

Relatore: arch. Nicola Pezzetta

2^ lezione: giovedì 29.03.2018 ore 14.30-18.30

“I DOCUMENTI DI CANTIERE PER IL COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA”

Il corso prende in esame le prescrizioni normative cogenti del D.Lgs. 81/208 e smi, fornendo un inquadramento delle attività operative del CSE in parallelo alla produzione e alla verifica degli atti tecnici e amministrativi. Si valutano gli oneri e le obbligazioni in capo all’appaltatore, al committente e al CSP-CSE. Si individuano infine strumenti tecnici e programmi a “carattere volontario” che possono consentire una riduzione del rischio professionale per il CSP-CSE. Presentazione PowerPoint.

Relatore: arch. Nicola Pezzetta

locandina

La formazione è rivolta anche a coloro che svolgono l’attività di Direttore dei Lavori oltre che ai Coordinatori per la progettazione e per l’esecuzione dei lavori che hanno la necessità di provvedere all’aggiornamento obbligatorio.
Si ricorda che la prossima scadenza di aggiornamento delle 40 ore per chi ha conseguito l’abilitazione prima del 15.05.2008 è fissata al 15.05.2018, per chi ha conseguito l’abilitazione dopo il 15.05.2008 la scadenza delle 40 ore di aggiornamento è ogni 5 anni dalla data di abilitazione.

Iscrizioni da effettuare in modo distinto per ogni seminario Tramite il portale della formazione IM@teria. Posti disponibili 40 per seminario

Quota di iscrizione: euro 20,00 (esente IVA) per ogni seminario tramite pagamento con PayPal o altra carta di credito.
Il pagamento deve essere effettuato contestualmente alla conferma dell’iscrizione, sempre tramite il portale IM@teria.
L’iscrizione non è confermata fino all’avvenuto pagamento

Crediti formativi:
La partecipazione, a fronte della frequenza del 100% di ogni evento, da diritto a 4 ore di aggiornamento ai fini del DLgs. 81/2008 oltre a n. 4 crediti validi per la Formazione continua permanente.