Versione stampabile | pubblicato il 04 Settembre 2019

Summer School_Unesco: Paesaggi e vivibilità: percezione, progettazione, governance (III edizione)

from to
OFFERTA FORMATIVA

PAESAGGI E VIVIBILITÀ: PERCEZIONE, PROGETTAZIONE, GOVERNANCE – III EDIZIONE

SUMMER SCHOOL
18/19/20 SETTEMBRE 2018  – FORNI DI SOPRA (UD)

Il percorso si terrà presso:
Ciasa dai Fornès | Via Nazionale, 133 – Forni di Sopra (UD)

CONTESTO
Al fine di favorire lo sviluppo di una cultura del paesaggio e una riflessione sui metodi e gli strumenti di governance e gestione del paesaggio, dell’ambiente e del territorio, la Regione Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con la Rete della Formazione e della Ricerca Scientifica della Fondazione Dolomiti UNESCO e la Federazione Regionale degli Ordini degli architetti pianificatori, paesaggisti e conservatori del Friuli Venezia Giulia, organizza tre giornate di formazione specialistica sui temi più rilevanti del governo e della gestione del paesaggio, inteso come spazio di vita e condizione decisiva della vivibilità.

DESTINATARI
Il percorso è rivolto a 30 partecipanti e aperto ad amministratori, tecnici, liberi professionisti, rappresentanti di Aziende di Promozione Turistica, associazioni e operatori economici dei territori delle Dolomiti UNESCO.

COMPETENZE ATTESE
Il percorso mira a sostenere l’apprendimento di conoscenze e capacità:

  • nel comprendere il senso e il significato del concetto di paesaggio e quelli di percezione e progetto di paesaggio;
  • nel ragionare sulla governance di territori complessi come quelli del Bene Dolomiti UNESCO;
  • nel confrontarsi con il rapporto e l’effetto dell’opera umana sul paesaggio, da un punto di vista antropologico;
  • nell’affrontare il tema dell’ecosistema e il concetto di vivibilità;
  • nel comprendere le evoluzioni climatiche e i limiti delle risorse naturali


ARTICOLAZIONE E CONTENUTI


1°  GIORNATA | mercoledì 18 settembre 2019

mattino ore 09.00-13.00
Apertura dei lavori

Presentazione del programma e avvio dei lavori
Cesare Benedetti, pianificatore del territorio, libero professionista, collaboratore tsm|step
Gianpaolo Carbonetto, giornalista e studioso di culture della montagna
Paesaggio tra rischio e pericolosità
Marcello Riuscetti, geologo, sismologo, già direttore dell’Istituto di Scienze della Terra all’Università degli Studi di Udine, è stato tra i progettisti della Rete Sismica Nazionale, di cui è stato anche presidente
Paesaggio e tutela dei versanti
Federico Cazorzi, docente in Idraulica agraria e sistemazioni idraulico-forestali, Dipartimento di Scienze agroalimentari, ambientali e animali, Università degli Studi di Udine
Dibattito con Marcello Riuscetti, Federico Cazorzi e Gianpaolo Carbonetto

pomeriggio ore 14.30-17.30
Paesaggio e tutela delle acque
Gianni Menchini, geologo, libero professionista, Past President dell’Ordine dei Geologi della Regione Friuli Venezia Giulia
Paesaggio e calamità climatiche: la tempesta Vaia
Mario Di Gallo, dottore forestale dell’Ispettorato forestale di Tolmezzo
Dibattito con Gianni Menchini, Mario Di Gallo e Gianpaolo Carbonetto

La partecipazione alla prima giornata darà diritto al riconoscimento di n. 7 CFP a giornata a fronte della presenza del 100% dell’evento

A seguire (N.B.: evento non accreditato)
dalle ore 18.00, concerto nel bosco (in caso di maltempo alla Ciasa dai Fornés): Ucej

Daniele D’Agaro Ultramarine Trio con Camillo Prosdocimo, campione europeo di chioccolo
con interventi di Mario Di Gallo

2°  GIORNATA | giovedì 19 settembre 2019
mattino ore 09.00-13.00
Paesaggio e abbandono delle Terre Alte

Alberto Folgheraiter, giornalista e scrittore
Filmato: “I giganti della montagna” di Silvia Berretta (10’07” – vincitore ex aequo premio Cortomontagna 2018)
Dibattito con Alberto Folgheraiter, Gianpaolo Carbonetto e Cesare Benedetti

pomeriggio ore 14.30-18.30
Paesaggio e recupero delle Terre Alte

Emanuela Schir, architetto, libera professionista, Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Trento
Federico Giuliani, dottore forestale, libero professionista, Presidente dell’Ordine dei dottori Agronomi e dottori Forestali della Provincia di Trento
Filmati:
– “Una favola per la natura” di Stefano De Felici (1’50” – selezionato al premio Cortomontagna 2018)
– “Chemp, un sogno portato dal vento” di Enrico Romanzi (7’36” – selezionato al premio Cortomontagna 2018)
Dibattito con Emanuela Schir, Federico Giuliani, Gianpaolo Carbonetto e Cesare Benedetti

La partecipazione alla seconda giornata darà diritto al riconoscimento di n. 8 CFP a giornata a fronte della presenza del 100% dell’evento

3° GIORNATA | venerdì 20 settembre 2019
mattino ore 09.00-13.00
Governare il paesaggio tra quotidianità ed eccezionalità

Mauro Pascolini, docente di Geografia umana, Università degli Studi di Udine
Paesaggio e coinvolgimento della popolazione
Valentina De Marchi, rappresentante dell’Associazione Isoipse – Impresa sociale, per il progetto
“L’altra montagna – Le Dolomiti del silenzio”
Dibattito con Mauro Pascolini, Valentina De Marchi, Gianpaolo Carbonetto e Cesare Benedetti

pomeriggio ore 14.30-18.30
Seminario a ingresso libero
PAESAGGIO E UOMO: PROSPETTIVE E SPERANZE
Film: “Montagne di immagini. Vecchie e nuove iconografie di uomini e paesaggi in quota” di Marco Rossitti
con interventi di:
Marco Rossitti, Dipartimento di Studi umanistici e del Patrimonio Culturale, Università degli Studi di Udine
Ugo Morelli, studioso di Scienze cognitive applicate e psicologia del lavoro, docente di Sviluppo degli individui, dei gruppi e delle istituzioni, Università Federico II di Napoli
Dibattito con Ugo Morelli, Marco Rossitti e Gianpaolo Carbonetto

La partecipazione alla terza giornata darà diritto al riconoscimento di n. 8 CFP a giornata a fronte della presenza del 100% dell’evento

MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Il percorso formativo è gratuito. Le spese di viaggio, vitto e alloggio sono a carico dei partecipanti.
Per partecipare al percorso occorre effettuare l’iscrizione on-line sul sito www.tsm.tn.it

INFORMAZIONI
Per informazioni logistiche (organizzazione accoglienza) rivolgersi all’ufficio UTI della Carnia. Ufficio Cultura e Turismo – Ref. Elena Puntil – T. 0433 487740 – E. elena.puntil@carnia.utifvg.it
Per ogni altra informazione rivolgersi agli uffici di step: T. 0461.020060 | E. step@tsm.tn.it

Locandina