Versione stampabile | pubblicato il 31 Gennaio 2021

Quota iscrizione Albo, scadenza 28.02.2021

La scadenza per il pagamento della quota d’iscrizione all’Albo, per l’anno 2021, è il 28 FEBBRAIO 2021

  • Per tutti gli Iscritti all’Albo fino all’anno 2018 compreso: € 310,00
  • Per tutti gli Iscritti all’Albo a partire dall’anno 2019 compreso: € 250,00
    Quota ridotta per il primo anno di iscrizione e per i due successivi
  • Per coloro che si iscrivono nel 2° semestre il contributo è ulteriormente ridotto a € 125,00
  • Per i nuovi iscritti all’albo che provvederanno all’iscrizione dal 1° luglio compreso potranno godere, unicamente per il primo anno, del dimezzamento della quota prevista e cioè l’importo versato sarà pari ad €  125,00
  • Per le re-iscrizioni dal 1° luglio compreso potranno godere del dimezzamento della quota prevista, con importo pari a € 155,00
  • Per le STP € 310,00

Pagamento esclusivamente tramite bollettino PagoPA ricevuto tramite e-mail e PEC

E’ possibile effettuare il pagamento con le seguenti modalità:

Sul sito web https://www.pagodigitale.it/ricercaPosizionePagoPa.do

accedendo all’apposita sezione Ordine Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Pordenone e scegliendo tra gli strumenti disponibili: carta di credito o debito o prepagata, oppure il bonifico bancario (soltanto nel caso si disponga di un conto corrente presso banche e altri prestatori di servizio di pagamento aderenti all’iniziativa).

Per poter effettuare il pagamento occorre indicare il codice IUV presente sull’avviso ricevuto via PEC.

Presso le banche ed altri prestatori di servizio di pagamento aderenti all’iniziativa utilizzando i canali dedicati alla procedura messi a disposizione.

L’elenco dei punti abilitati a ricevere pagamenti tramite pagoPA è disponibile alla pagina https://www.pagopa.gov.it/

Banca/Ricevitorie/Tabaccaio e ricevitorie Sisal portando l’avviso stampato

Per poter effettuare il pagamento occorre utilizzare il Codice Avviso di Pagamento oppure il QR Code presente sulla stampa dell’avviso ricevuto via PEC.